Biografia


I Dolphins nascono ufficialmente nel 1988 dall’unione di 5 giovani che cominciano ad affacciarsi incuriositi al mondo musicale. Si vedrà, nel giro di 3 anni, un turn-over costante di interpreti, sino all’approdo degli ultimi 2 elementi che contribuirà a costituire la formazione definitiva del 1991.

Gruppo musicale “anti-tendenza”, dai gusti raffinati, forse “superati”, non scorda e rinnega mai le proprie ispirazioni anni Settanta ma al contrario le porta avanti con convinzione e dedizione.
Decide pertanto di lasciare ad altri le canzoni del momento e di dedicarsi esclusivamente all’unica cosa che sa fare: lasciarsi emozionare dai classici rock, dalle ballate country e pop, dai capolavori dei migliori cantautori. I Dolphins eseguono ed interpretano brani di Eagles, Pink Floyd, U2, Deep Purple, Led Zeppelin, Doors e Guccini.

E' nel 2005 che si ha la svolta verso il mondo del musical che li porterà alla realizzazione della rock opera "Jesus Christ Superstar". Lo spettacolo piace al pubblico e si susseguiranno repliche di successo per oltre 2 anni.
Nel 2007 i Dolphins accolgono l'invito della Compagnia Teatrale FavolaFolle e accettano di entrare a far parte del nuovo progetto della Compagnia: il musical "La piccola bottega degli orrori".

David Suardi (voce), Stefano Breggion (chitarra), Marco Fabbi (basso) e Paolo Sacchi (batteria), sempre legati da una profonda amicizia, continuano il loro percorso musicale concedendosi continue esibizioni per l'ormai affezionato pubblico.